Terme Libere Bagni di Petriolo

Nel cuore della Valle dell’Ombrone, tra i comuni di Monticiano e Civitella Paganico, le Terme di Petriolo sono una delle sorgenti termali più famose della Toscana.

Conosciute già in epoca romana, le terme di Petriolo vennero frequentate da importanti personalità, Cicerone, Papa Pio II e le famiglie de Medici e Gonzaga.

Le vasche naturali di Petriolo sono l’attrazione più bella, piscine formatesi naturalmente da depositi di calcare e zolfo, appena sotto il ponte del fiume Farma, immerse in una natura rigogliosa ed a tratti selvaggia, lontane da caos e dai percorsi turistici più conosciuti.

Le acque termali sono composte da idrogeno solforato, anidride carbonica libera, calcio e fluoro, fuoriescono dalla sorgente ad una temperatura di 43°C.

Grazie all’elevata temperatura dell’acqua, le terme naturali di Petriolo possono essere sfruttati in qualsiasi stagione dell’anno, anche nei mesi più freddi.

COMPARAZIONE TERME DI PETRIOLO - SATURNIA

TERME DI PETRIOLO

TERME DI SATURNIA SPA & GOLF RESORT®

 TERME LIBERE Bagni di Petriolo  Cascate del Mulino
 STABILIMENTO TERMALE Terme di Petriolo Terme di Saturnia Spa & Golf Resort®
PROPRIETA’ DELLE ACQUE Proprietà antinfiammatorie sull’apparato osteo-articolare, effetto decongestionante, mucolitico e trofico sull’apparato respiratorio, effetto antinfiammatorio, cheratolitico e cheratoplastico sulla pelle. Effetti benefici sulla pelle e sull’apparato respiratorio, vasodilatatore sull’apparato cardio-circolatorio, azione protettiva, antiossidante, antiaging e depurativa.
COMPOSIZIONE DELLE ACQUE solfidriche, salso-solfato-bicarbonato-alcalino terrose-ipertermali zolfo, anidride carbonica, solfato, bicarbonato, alcalina e terrosa
TEMPERATURA DELLE ACQUE  42°C  37,5°C
PREZZI (INDICATIVI) Non disponibile  € 25,00
ORARI (INDICATIVI) Dal Lunedì al Venerdì : 09.00 – 19.00
Sabato e Domenic a: 09.00 – 20.00
Orario Invernale : 09.30 – 17.00
Orario Estivo : 09.30 – 19.00
CURE TERMALI CONVENZIONATE
  • Cure inalatorie
  • Balneoterapia
  • Fangobalneoterapia
  • Fangoterapia + Bagno termale
  • Balneoterapia in vasca
  • Cure Inalatorie

Le acque termali di Petriolo sono della tipologia solfidriche, salso-solfato-bicarbonato-alcalino terrose-ipertermali, particolarmente indicate nel trattamento di disturbi respiratori, osteo-articolari e dermatologici. Sgorgano dalla sorgente ad una temperatura di 42°C e sono particolarmente indicate nel trattamento di disturbi respiratori e dermatologici. Le terme libere di Petriolo, appena fuori il paese di Monticiano, mantengono la stessa temperatura e sono perfette per un bagno a contatto con la natura più selvaggia della Toscana. Le Terme di Saturnia hanno invece acque solfuree, ricche di anidride carbonica e bicarbonato, sono acque alcaline e terrose, particolarmente indicate per malattie dermatologiche, circolatorie e respiratorie. La sorgente naturale ha una portata di 800 lt/secondo ed una temperatura di 37.5°C. A pochi minuti dalle Terme, si trovano le Cascate del Mulino, dove la grande cascata di acqua termale defluisce nelle piscine termali naturali.

RECENSIONI BAGNI DI PETRIOLO, TERME LIBERE DI PETRIOLO