Terme di Castel San Pietro

Castel San Pietro Terme è un comune italiano di poco più di 20 mila  abitanti della città metropolitana di Bologna, in Emilia-Romagna, fa parte del Nuovo Circondario Imolese. Castel San Pietro si trova in pratica sul tracciato della Via Emilia e dista meno di 30 chilometri da Bologna. L’omonimo complesso termale si trova in un comprensorio particolarmente di impianti termali (come i vicini Brisighella e Riolo).

Come suggerisce lo stesso nome, Castel San Pietro Terme ha fra le sue fonti turistiche primarie proprio il termalismo. Il legame tra questa cittadina e le terme ha origini lontane. L’utilizzo delle acque termali di Castel San Pietro a scopo terapeutico risale al medioevo è del 1337 la prima relazione che descriveva circa gli effetti curativi di queste acque benefiche. Il primo vero stabilimento termale moderno, invece, è stato costruito nel 1870 ma, totalmente distrutto nel corso dei bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale, ed è stato costruito ex-novo nel 1955.

Offerte Castel San Pietro Terme

Booking.com

Proprietà delle acque Terme di Castel San Pietro

Quella delle Terme di Castello San Pietro è un’acqua minerale che, risalendo la falda acquifera da una profondità di 500 metri, si arricchisce delle preziose sostanze disciolte che la caratterizzano, infatti possiede un elevato contenuto di Iodio e Bromo, e sgorgano ad una temperatura costante di 18 gradi.
L’acqua termale di Castel San Pietro possiede due distinte linee di azione:

  • locale: agisce localmente sulle mucose e sulla cute con la sua efficacia anti-flogistica e anti-settica sui processi infiammatori cronici; inoltre, riattiva la circolazione vascolare nei casi di stasi venosa e favorisce l’eliminazione delle scorie metaboliche quali acido urico e ossalico;
  • generale: possiede un efficacia anti-infiammatoria nei casi di disturbi reumatici ed espettorante nei casi di malattie dell’apparato respiratorio legate alla presenza di catarro, un azione anti-linfatica che favorisce stimolazione delle terminazioni nervose e della produzione ovarica.

Stabilimento termale Terme di Castel San Pietro

Le terme di Castel San Pietro sono famose da un lato per la notevole efficacia curativa delle sue particolari acque sulfuree e salso-bromo-iodiche, dall’altra sono meta privilegiata per i classici week-end di relax dei bolognesi, vista la prossimità al capoluogo emiliano e la vasta gamma di trattamenti benessere e di medicina estetica proposti.
Ecco una panoramica delle principali strutture che trovate alle Terme di Castel San Pietro:

Lo Stabilimento Termale di Castel San Pietro è particolarmente rinomato per le linee di attività relative a:

  • cure termali: grazie alla benefica acqua termale ed alla equipe di medici specializzati, le terme sono un centro di avanguardia per la riabilitazione, la fisiokinesiterapia e cure termali, con specifico indirizzo per le vie respiratorie, l’apparato vascolare periferico e le articolazioni;
  • medicina estetica, con un reparto appositamente dedicato ai trattamenti di dietologia, nutrizione mirata e agli altri interventi relativi al ringiovanimento ed al recupero psico-fisico attraverso la depurazione dell’organismo, una corretta alimentazione e terapie all’avanguardia come l’ossigeno-ozono-terapia.

Centro Benessere

Per i trattamenti benessere, le terme di Castel San Pietro di appoggiano all’adiacente centro Baan Sabai, specializzato in massaggio thailandese ed estetica termale: oltre ad una nutrita offerta di pacchetti e day-spa personalizzabili, il centro benessere propone la gamma completa dei trattamenti viso e corpo, compresi i tradizionali peeling, sauna e idromassaggio e massaggi.

Trattamenti

Fango e bagno terapeutico
Bagno terapeutico
Bagno dermatologico
Idromassaggi
Cure inalatorie
Cura per la sordità rinogena (politzer e insufflazioni)
Ventilazione Polmonare Integrata + cure inalatorie
Cure idropiniche (bibite)
Riabilitazione motoria (idrokinesiterapia)
Riabilitazione respiratoria
Fisioterapia
Piscine termali
Percorsi vascolari
Molte delle cure elencate sono in convenzione con il SSN.

Prezzi ed orari Terme di Castel San Pietro

Orari ingresso Castel San Pietro Terme:

Dal 19 Agosto al 26 Ottobre 2019
Più tempo per le tue Cure Inalatorie e Sordità Rinogena
dal lun al ven 8,00-12,00 e 15,00 – 19,00
sabato 8,00 – 12,00 e 15,30 – 18,00

Listino prezzi Castel San Pietro Terme:

Uffici Informazioni e Prenotazioni ( visite e cure )
051.940408 – 051.941247 – 800.213540
dal lun al sab dalle 08.30 alle 12.30 e dalle 15,00 alle 18,00

Mappa e come arrivare alle Terme di Castel San Pietro

Le Terme di Castel San Pietro sono ben raggiungibili da Bologna, da Imola, da tutta la provincia di Bologna, oltreché dalla vicina Ferrara.

Sono facili da raggiungere con gli Autobus di Linea, Treno, o con l’ auto percorrendo le strade statali di collegamento o utilizzando l’Autostrada A14 che ha l’uscita proprio a Castel San Pietro Terme.

Indirizzo: viale Terme 1113, 40024 Castel San Pietro Terme – Bologna

Fiorella
FiorellaTripadvisor
Leggi Tutto
Ho trascorso un piacevole weekend con mio marito alle Terme di Castel San Pietro. Dopo aver visitato questo meraviglioso borgo medievale, abbiamo deciso di concederci qualche ora presso il centro benessere, uno stabilimento molto carino a pochi passi dal centro storico, pulito, organizzato e con un personale altamente qualificato. Ci torneremo !
Andrea
AndreaTripadvisor
Leggi Tutto
E' stato un regalo da parte di genero e figlia per il Natale 2018 ....molto gradito! Dopo aver alloggiato per un paio di notti in un alberghetto in centro nel quale abbiamo gustato cibo ottimo in una location bellissima siamo stati al centro benessere, una luogo da sogno imemrso nel verde nel quale rilassarsi attraverso massaggi unici! Le consiglio a chiunque voglia godersi veramente qualche giorno di completo relax
Elisa
ElisaTripadvisor
Leggi Tutto
Ci siamo stati diverse volte, e ogni volta è sempre meglio. Il paese così come il centro di cura sono bellissimi e rispecchiano entrambi l'atmosfera tranquilla e un po' retrò del luogo. Bellissima struttura. Le consiglio a tutti!
Chiara
ChiaraTripadvisor
Leggi Tutto
Con le mie amiche ci siamo recati a Castel San Pietro Terme, un paesino davvero delizioso nel quale passeggiare tranquillamente, abbiamo approfittato dell'occasione per sperimentare il centro benessere. L'acqua termale di questa località è portentosa, mi sentivo dopo la balneoterapia la pelle liscia e vellutata come non mai. Anche lo staff molto simpatico e accogliente ha contribuito alla straordinaria riuscita di questa vacanza di totale relax!
Precedente
Successivo

Informazioni utili e suggerimenti

Se si decide di recarsi alle Terme di Castel San Pietro, non si può non visitare questa bellissima e prestigiosa località. Tra i punti di interesse da vedere senza dubbio c’è il Cassero del ‘700, imponente baluardo difensivo all’interno del quale è oggi ricavato il piccolo Teatro del Cassero.
La principale attrazione della cittadina emiliana sono però gli eventi musicali che si tengono sul suo territorio: oltre a Cassero Jazz sono circa una decina gli appuntamenti più importanti, ma l’apice è sicuramente costituito da Castel San Pietro Blues che si svolge nel mese di giugno, che richiama artisti italiani e internazionali.
Castel San Pietro è famoso anche come luogo di produzione di un miele particolarmente pregiato che diviene ogni anno protagonista della mostra mercato NaturalMiele.
Ulteriori attrazioni del piccolo centro termale sono il Golf Club “Le Fonti” e la singolare “Carrera Autopodistica”, l’evento folkloristico in cui le vetture che partecipano alla competizione vengono spinte a mano da quattro “spingitori” ciascuna.
In generale, il bello di Castel San Pietro è il paesaggio, posto ai piedi dell’Appennino Tosco-Romagnolo, il piccolo centro presenta un territorio in saliscendi particolarmente stimolante per ciclisti e motociclisti, che affrontano con piacere le curve che caratterizzano questo territorio.
Castel San Pietro, curiosamente, ospita fra novembre e dicembre anche un interessante Mercatino di Natale, un’ottima occasione per visitarne le terme, anche perché l’amministrazione ha avuto la bella idea di collocare il classico mercatino tipico dell’arco alpino nell’inconsueto contesto della Pianura Padana.

Stabilimenti e Terme Libere in Emilia Romagna

Torna su