Grado Terme

Grado è una rinomata località balneare dell’Alto Adriatico, che si affaccia direttamente sul mare nella bellissima regione del Friuli Venezia Giulia. La città si estende sull’omonima laguna che comprende più di trenta isolette, delimitate all’altro capo da Lignano Sabbiadoro.

Nonostante questa frazione sia particolarmente conosciuta per le sue spiagge e il suo stupendo mare, è anche un importante stazione termale. Lo stabilimento termale, unico rappresentante di questo business in questa località, Terme Marine di Grado, è unico nel suo genere. La vicinanza con il mare rende le acque termali di Grado Terme altamente saline, un elemento che le distingue da qualsia altra fonte termale Italiana e non solo.
La cittadina di termale e balneare di Grado sorge ad una cinquantina di chilometri dal capoluogo di provincia Gorizia e da Trieste, e meno di una trentina dal confine con al Slovenia.
Il centro storico della città, detta Grado Vecchia, si trova sulla isola principale, ed colui che ospita lo stabilimento delle Terme Marine.

prenota ora

Stabilimento Grado Terme

Lo stabilimento “Terme Marine” di Grado grazie alla sua struttura conserva ancora oggi il fascino e le suggestioni delle aristocratiche frequentazioni patriziato asburgico e veneziano a cavallo fra Ottocento e Novecento,
Le Terme Marine beneficiano della loro peculiare posizione con affaccio diretto sul mare dell’Alto Adriatico, le cui acque presentano un particolare gradiente di salinità che le rende apprezzate in tutta Italia e non solo.

Le Terme Marine offrono principalmente trattamenti idroterapici tra i quali bagni, aerosol, inalazioni, nebulizzazioni e insufflazioni, fisioterapici manuali e meccanici. A questi si aggiunge l’elioterapia e la psammatoterapia, il cosiddetto bagno di sabbia, che è la cura termale più antica e più caratteristica di questa stazione termale.
A disposizione degli ospiti, inoltre, ci sono anche due piscine di acqua marina, una dedicata al nuoto libero con acqua a 31 gradi e l’altra con l’acqua a 32 gradi con un sistema coordinato di idromassaggio, ideale per concedersi un momento di relax. Alle Terme Marine, inoltre, è presente anche un centro benessere, che offre una serie di trattamenti e servi classici tra cui: massaggi e trattamenti estetici, nella zona calda, invece, si trovano anche il bagno turco, la sauna e vasca Whirlpool, inoltre all’interno dello stabilimento è anche possibile fare attività fisica presso l’apposito centro fitness.
Un elemento molto caratteristico di questo centro benessere è il suo Parco acquatico, il quale è situato direttamente sulla spiaggia principale di Grado, dove è possibile immergersi in accoglienti piscine d’acqua salata costernate di trampolini per i tuffi, giochi, cascate e idromassaggi. Lo spirito che anima le terme di Grado è quello di garantire il massimo divertimento sia per i grandi sia per i bambini.

Le acque:

Le Terme di Grado sono alimentate dalla fonte di acqua oligominerale di Santa Croce che sgorga alla temperatura costante di 6,5 gardi ed è quindi classificata come ipo-termale.
A livello di indicazioni terapeutiche, l’acqua Santa Croce viene utilizzata per la cura delle malattie dell’apparato circolatorio, locomotore, respiratorio e per le affezioni della pelle e dei disturbi ginecologici.

Come arrivare a Grado Terme

Per arrivare a Grado Terme il mezzo più consigliato è l’automobile, anche se la località è anche ben servita da traghetti in direzione Trieste e Barbana.

Se siete in auto, il punto di riferimento per raggiungere Grado è la cittadina di Palmanova, che rappresenta il crocevia di ben tre tratti autostradali: la A23 per chi viene da Udine e dall’Austria, la A4 da Venezia e un’ulteriore tronco della A4 da Trieste e dalla Croazia.
Uscendo al casello di Palmanova, ci si immette sulla Provinciale 352, che corre verso sud direttamente fino a Grado, che dista una ventina di chilometri.
Come già detto precedentemente, Grado è raggiungibile anche con il servizio di traghetti che la collega a Trieste e a Barbana, all’interno della laguna.

Info e Suggerimenti

La bellezza vera della località friulana di Grado è che non è ne solo terme ne solo mare, ma c’è molto di più da vedere. Se vi trovate a visitare Grado, potete andare al mare, grazie alle larghe spiagge sabbiose del litorale lagunare. Oltre al lido principale di Grado, altre spiagge belle da vedere sono quelle di Grado Pineta, quella di Banco d’Orio e quella chiamata Costa Azzurra.
Di grande fascino c’è anche la laguna di Grado che confina con quella  di Marano le quali offrono un delizioso spettacolo sia sotto il profilo avifaunistico, con le decine di specie di uccelli palustri che vi nidificano, sia sotto quello paesaggistico, per la bellezza degli ambienti ideale per gli appassionati di fotografia ma anche per quello archeologico, con i molti reperti di epoca romana trovati in zona, come il relitto di una imbarcazione di nome Iulia Felix.
Molto famoso anche la tradizionale manifestazione del Carnevale di Grado, che  possiede una caratteristica unica: si tratta infatti di un “doppio Carnevale”, con una prima edizione che si tiene nel classico mese di Febbraio, ed una seconda che allieta invece i turisti estivi nel mese di Agosto.

Stabilimenti e Terme Libere in Friuli Venezia Giulia