Terme di Cretone

Le Terme di Cretone si trovano presso il Comune di Palombara Sabina, da cui prendono anche il nome di Terme Sabine. Siamo nella Sabina, un importante comprensorio storico incuneato fra ben tre regioni: Lazio, Umbria ed Abruzzo. Le Terme Sabine, in particolare, sono in provincia di Roma, ad una ventina di chilometri dal capoluogo di regione e a una decina da altre località di rilievo come Tivoli, Guidonia e Monterotondo. Le Terme Sabine di Cretone, sono una struttura benessere completamente immerse nel verde della natura che si affaccia ai piedi di un rigoglioso bosco e offre una serie di un’opportunità sia per lo svago che per il relax.

prenota ora

Stabilimento Termale delle Terme di Cretone

Il complesso termale di Cretone è uno stabilimento in cui è possibile svolgere molte tipologie di attività, in quanto è dotato di 2 campi da calcetto, un’area fitness, 3 piscine alimentate da sorgenti termominerali sulfuree, 4 campi da tennis e, per la sera, di un sofisticato ristorante. Durante la stagione estiva, alle Terme Sabine di Cretone, c’è la possibilità di fare il bagno di notte.
Fra i tanti servizi offerti da questo stabilimento termale una delle attività più rinomata è quella legata ai massaggi ed all’estetica. Il reparto massoterapico, del centro benessere di Cretone, lavora affiancato al servizio medico delle Terme ed esegue terapie integrative all’idromassaggio ed alla sauna, mentre il reparto estetico si occupa degli inestetismi della pelle e della cura e conservazione degli stessi e si appoggia a un competente e qualificato Staff medico estetico.

Proprietà delle acque

Le Terme Sabine di Cretone sono alimentate da due sorgenti di acqua sulfurea che sgorga alla temperatura di 23° particolarmente indicate per la cura delle patologie della pelle quali acne, eczemi, micosi, allergie e infezioni batteriche.

Le acque termominerali di Palombara Sabina sono ideali soprattutto per i casi di dermatite seborroica e psoriasi, ma ne giova anche l’apparato circolatorio e le vie respiratorie.

 

Come arrivare alle Terme di Cretone

Per visitare le bellissime Terme di Cretone il mezzo di locomozione più indicato per raggiungerle è l’automobile, nel caso in cui si scelga comunque di usufruire dei mezzi pubblici si consiglia di prendere come punto di riferimento Roma dalla quale è possibile noleggiare un auto o prendere un bus fino a Palombara Sabina.
Mentre, per chi si reca alle Terme di Cretone con la propria auto i percorsi migliori da seguire sono:
Se si proviene da sud il percorso quello presso l’Autostrada del Sole A1 fino al casello di Tivoli, da dove si prosegue sulla provinciale verso nord per una ventina di chilometri;
Se si arriva da Rieti, invece, è consigliato utilizzare la Statale 4 Salaria fino all’altezza di Osteria Nuova, da dove si prosegue verso sud per una quindicina di chilometri;
Se la direzione d’arrivo è quella di Roma si può usare alternativamente sia la Statale 5 Tiburtina Valeria oppure la A24 fino all’altezza di Villa Adriana, da dove si sale verso nord per una quindicina di chilometri.

Info e Suggerimenti Terme di Cretone

Palombara, sede delle Terme Sabine di Cretone, viene identificata con la città romana di Regillum, di cui oggi sono reperibili solo alcuni frammenti, mentre, le sue acque erano conosciute ancora prima in epoca pre-romana, prima dell’assoggettamento delle popolazioni sabine ai dominatori latini.
Nel Medioevo, le proprietà benefiche delle acque delle Terme di Cretone, venivano anche apprezzate dai pellegrini in transito presso l’Abbazia di Farfa, che deteneva i privilegi su questi possedimenti.

 

Stabilimenti e Terme Libere nel Lazio