Terme di Tivoli

Le Terme di Tivoli sono conosciute anche come “Terme di Roma” sulla via Tiburtina Valeria, e distano circa una trentina di chilometri dal centro della Capitale. E’ nella storica cittadina, infatti, che sgorgano le pregiate sorgenti benefiche conosciute sin dall’antichità come Acque Albule, ricche di acido solforico e anidride carbonica, nel centro di Bagni di Tivoli che vanno a confluire in quello che viene chiamato il Lago della Regina. Le Terme di Tivoli erano note già nell’antichità, proprio in virtù delle loro proprietà mediche curative specifiche soprattutto per patologie della pelle, delle vie respiratorie e urinarie.

prenota ora

Stabilimento Termale delle Terme di Tivoli

Lo stabilimento delle Acque Albule presso la frazione di Tivoli Terme è un centro termale provvisto di Spa e percorsi benessere, all’interno dello stabilimento è anche presente un Centro estetico, delle Piscine termali e un Centro estivo per bambini.
I principali trattamenti benessere eseguiti alle Terme di Roma sono:

  • Fango-balneoterapia;
  • Medicina estetica;
  • Massaggi e discipline orientali;
  • Trattamenti corpo e viso
  • Cure inalatorie

Tivoli Terme è un centro d’avanguardia per la diagnosi e la cura di numerose patologie e infezioni delle vie respiratorie. Chi visita il centro a scopi curativi beneficia della vasta gamma di trattamenti e servizi erogati in convenzione con il ministero della Salute, presso l’apposito reparto diagnostico di Medicina Specialistica comprende visite di Allergologia, Dietistica, Otorino-laringoiatria, Pneumologia, Gastroenterologia, Urologia.

Proprietà delle acque

Le prodigiose acque delle Terme di Roma, si caratterizzano per l’alta concentrazione di zolfo. La presenza di questo minerale conferisce il caratteristico colore biancastro da cui deriva il nome Aquae Albulae in latino significa proprio “acque biancastre”.
Le acque benefiche di Tivoli scaturiscono da due laghi quello Regina e quello delle Colonnelle, arrivando allo stabilimento con un flusso che è pari a 3.000 litri al secondo.
Questa acque mantengono nel corso dell’anno una temperatura costante di 23° e sono indicate per la loro efficace azione antibatterica ed antinfiammatoria, grazie proprio alla notevole concentrazione dello zolfo.

Come arrivare alle Terme di Tivoli

Le Terme di Roma sono facilmente raggiungibili sia per chi viaggi in auto, sia per chi preferisce muoversi tramite i mezzi pubblici.
In auto, si raggiungono da:

  • Roma, imboccando la via Tiburtina all’uscita n° 13 del Grande Raccordo Anulare;
  • L’Aquila, prendendo l’autostrada A24 Roma-L’Aquila fino all’uscita “Tivoli”;
    Coi mezzi pubblici:
  • Autobus C.O.T.R.A.L. in partenza dalla stazione metropolitana (Linea B) di Ponte Mammolo ogni 15 minuti. Fermata di fronte allo stabilimento termale;
  • F.F.S.S. Linea Roma-Pescara in partenza dalla stazione Tiburtina ogni 30 minuti circa. Fermata a 150 metri dallo stabilimento termale.

Info e Suggerimenti Terme di Tivoli

Le acque termali di Tivoli sono naturalmente conosciute e apprezzate sin dalla più remota antichità della città di Roma. Sono numerosi gli scrittori di epoca latina che le citano e ne decantano le virtù benefiche all’interno dei propri scritti, fra tutti ricordiamo Plinio il Vecchio che narra delle Acque Albule come il miglior luogo di cura per i soldati feriti in battaglia, che tornavano puntualmente risanati.
Le Terme di Tivoli sono state citate anche da Virgilio nell’Eneide, inoltre, furono molto apprezzate da ben tre imperatori: Augusto se ne giovava per la cura della gotta, Nerone ne fece confluire le acque fino alla sua Domus Aurea e da Adriano che le utilizzò per alimentare le piscine della sua sontuosa Villa Adriana che si trova proprio all’interno della città di Tivoli.

 

Stabilimenti e Terme Libere nel Lazio