Angolo Terme

Angolo Terme è un piccolo comune italiano della Lombardia che conta circa 2.453 abitanti, precisamente si trova nella zona della Val Camonica in provincia di Brescia. Angolo Terme è una stazione di cura e soggiorno grazie alle acque termali, al clima mite e alle stazioni sciistiche del Colle Vareno e del Monte Pora.
Angolo Terme ha avuto un rilevante sviluppo a partire dagli anni ’60, quando iniziò a svilupparsi l’attività turistica, mentre, nel 1963 il nome del paese è stato modificato da Angolo in Angolo Terme per rimarcare la vocazione termale del territorio. 

 

Prenota ora

Stabilimento Termale:

Il complesso termale di Angolo Terme, aperto in tutte le stagioni dell’anno, è dotato di un centro di cure e benessere e si trova all’interno di un grandissimo parco di circa 35.000 mq, in una zona pianeggiante sulla sponda destra del famoso fiume Dezzo.
All’interno del parco si trovano varie attrazioni fra cui: un percorso vita adatto a tutti i tipi di allenamento e vari tipi di attrezzature sportive come quelle per il minigolf, il tennis, una grande piscina termale, una piscina per bambini con getti ossigenati e scivoli.

Per quanto riguarda l’ Hotel Terme di Angolo si tratta di una costruzione moderna dotata di tutti i comfort, accessibile ai disabili, dotata di ascensore e 80 camere doppie con bagno privato. Inoltre, a disposizione degli ospiti: ci sono vari servizi come un bar, un ristorante, ampi spazi comuni, animazione e serate danzanti.
La cucina locale è un altro punto di forza dello stabilimento, il  menu proposto  seguono la stagionalità dei prodotti e la tradizione locale. Una gradevole particolarità che l’hotel  è quella di poter pescare bellissime trote di montagna direttamente dalla grande terrazza sul fiume.

Le acque:

Le acque termali di Angolo Terme sgorgano da due sorgenti principali: quella di S.Silvestro e quella di Fonte Nuova.
Entrambe sono composte chimicamente da solfato-bicarbonato-alcalino-terrose fredde e fuoriescono dal sottosuolo ad una temperatura di 18°C.
Le acque di queste fonti benefiche venivano impiegate in origine dagli abitanti del luogo che le usavano per curare i disturbi intestinali. Gli studi scientifici sulle proprietà delle acque di Angolo iniziarono nel 1913, ma solo nel 1953 ne iniziò lo sfruttamento termale.

Come arrivare a Angolo Terme

Sono due i modi per raggiungere le Terme di angolo o in auto o in treno.

Se si viaggia in auto:

  • Da Milano: prendere l’autostrada A51 e seguire la direzione Tangenziale Est, proseguire sull’autostrada A4, uscire a Ospitaletto, continuare sulla SP 19 in direzione di Concesio/Valcamonica/Paderno/Lumezzane, in prossimità di Rodengo-Saiano svoltare sulla SS 510/SP 510 in direzione di Edolo/Valcamonica, proseguire per Darfo-Boario Terme, continuare sulla SS 294 e seguire indicazioni per Angolo Terme.
  • Da Bologna: dall’autostrada Adriatica A14 continuare sull’autostrada del Sole A1, seguire la direzione Cremona – Brescia, proseguire sull’A21, uscire a Brescia Centro, continuare sulla SP BS11 in direzione Centro/Tangenziale Sud, uscire in direzione Milano/Bergamo, raggiungere la SS 510/SP 510, proseguire per Darfo-Boario Terme, continuare sulla SS 294 e seguire indicazioni per Angolo Terme.
  • Da Genova: dall’autostrada A7, seguire la direzione per Piacenza, continuare sull’autostrada A21, uscire a Brescia Centro, continuare sulla SP BS11 in direzione Centro/Tangenziale Sud, uscire in direzione Milano/Bergamo, raggiungere la SS 510/SP 510, proseguire per Darfo-Boario Terme, continuare sulla SS 294 e seguire indicazioni per Angolo Terme.
  • Da La Spezia: dall’autostrada della Cisa A15, seguire la direzione Milano, proseguire sull’autostrada del Sole A1, seguire le indicazioni per Cremona, continuare sull’autostrada A21 fino all’uscita di Brescia Centro, continuare sulla SP BS11 in direzione Centro/Tangenziale Sud, uscire in direzione Milano/Bergamo, raggiungere la SS 510/SP 510, proseguire per Darfo-Boario Terme, continuare sulla SS 294 e seguire indicazioni per Angolo Terme.
  • Da Brescia: prendere la SP BS11, uscire in direzione Milano/Bergamo, raggiungere la SS 510/SP 510, proseguire per Darfo-Boario Terme, continuare sulla SS 294 e seguire indicazioni per Angolo Terme.
    Per  chi viaggia in treno:
  • Ferrovia F.N.M.E. Brescia – Iseo – Edolo93

Info e suggerimenti Angolo Terme

Il grazioso paese di Angolo ha origini antiche, in passato è stato un importante centro minerario e fin dal IV secolo a.C. circa si caratterizzò come importante centro di produzione agricola e artigianale lombardo.
Già dal XII secolo la sua storia fu strettamente legata a quella della nobile famiglia Federici. Nel 1335 Luchino Visconti concede, con un privilegio, la facoltà di estrarre ferro nella zona, concedendo il feudo ai Federici, mentre, nel 1408 il comune di Angolo passò a Pandolfo Malatesta, che lo concesse a Comincino Federici, temporaneamente schierato con i guelfi, fino al 1419, quando ritornò sotto l’ala ghibellina dei Visconti. Angolo compare per la prima volta nella mappa della Valle Camonica nel 1509.  
Nel 1846 il comune di Angolo, posto amministrativamente in provincia di Bergamo, chiese di tornare in provincia di Brescia. Nel 1923 diverse case subirono danni dal cedimento della diga del Gleno. Si contarono 46 morti tra gli abitanti.
Angolo Terme si trova all’imbocco della Val di Scalve, in un ambiente naturalistico affascinante e suggestivo grazie alla presenza del Lago d’Iseo ed del Lago Moro, la Via Mala e la vicina Val Camonica che con le sue incisioni rupestri offre occasioni per escursioni molto interessanti.

Stabilimenti e Terme Libere in Lombardia