Salice Terme

Il centro di benessere Salice Terme si trova appunto a Salice una frazione principale del Comune di Godiasco Salice Terme al confine fra Lombardia e Piemonte a poco più di una ventina di chilometri dal capoluogo Pavia.

Salice è una località posta alle pendici dell’Appennino, attraversata dal torrente Staffora, che apre la vallata in cui si affaccia la rinomata località termale di Salice Terme.

Salice Terme sorge nell’area dell’Oltrepò Pavese: un triangolo di paradiso racchiuso tra il fiume Po, il Piemonte, l’Emilia Romagna e la Liguria;1.098 kmq circa di paesini arroccati tra le colline e completamente immersi nella vegetazione. Un patrimonio di valore storico, artistico, culturale e umano elevatissimo, grazie ai suoi piccoli borghi medievali, i castelli e le torri che animano le colline. La frazione di Salice, in cui è situato l’omonimo centro benessere, inoltre, è noto per l’eccellenza dimostrata nel settore enogastronomico, di livello ineguagliabile. Un piccolo paradiso che dista solo pochi chilometri da grandi città come Pavia o Milano, facilmente raggiungibile anche dai maggiori centri delle regioni limitrofe, come Bologna, Genova o Torino, che sorprende con la sua aria pura e un paesaggio inusuale e suggestivo.

prenota ora

Stabilimento Salice Terme

Lo stabilimento si Salice Terme molteplici possibilità di trattamenti, fra i quali spicca la fango-balneoterapia con fango ed acqua ugualmente salso-bromo-iodici.
Le Terme di Salici sono anche un centro di eccellenza nel settore delle cure termali pediatriche e per la riabilitazione motoria, che viene effettuata attraverso idrokinesiterapia e massoterapia; inoltre, le acque di Salice vengono, anche utilizzate per la pratica delle irrigazioni vaginali oltre che per la classica cura idropinica.

Le acque:

Le acque delle Terme di Salice, che sgorgano da diverse sorgenti, sono prevalentemente di due tipologie: sulfuree, con un elevato tasso di idrogeno solforato, e salso-bromo-iodiche, ricche di cloruri di sodio, calcio, magnesio, ferro, iodio, bromo e litio. Con queste vengono preparati fanghi naturali fortemente mineralizzati, tipici di questo centro termale.

Come arrivare a Salice Terme

Il modo più rapido per raggiungere la località di Salice è in auto percorrendo l’autostrada A7 da Genova a Milano, per coloro che percorrono questa arteria stradale, il suggerimento è quello di uscire al casello di Tortona da cui è possibile imboccare la Provinciale dalla giunge direttamente al centro termale di Salice. Per chi arriva dalla zona di Brescia, Cremona e dall’Emilia il percorso più veloce per il centro benessere di Salice è attraverso l’A21 uscendo allo svincolo di Voghera collegata alla Provinciale che giunge fino allo stabilimento termale.

Info e Suggerimenti Salice Terme

La località di Salice, nella quale sorge lo stabilimento termale di Salice, è legata storicamente alla presenza sul suo territorio di queste prodigiose acque. Anche l’origine del suo nome, Salice dal latino locus sali (luogo del sale) è collegata alla composizione chimica delle sue acque termali nelle quali è presente un’elevata concentrazione salina.

La valorizzazione di questa zona termale di Salice e la costruzione del primo stabilimento si devono all’opera di due medici, il pavese Ernesto Brugnatelli ed il milanese Ernesto Stoppani, che dal 1902 al 1913 si dedicarono con anima e corpo alla realizzazione di questo progetto legato al mondo del benessere.

Stabilimenti e Terme Libere in Lombardia