Terme di Boario

Nel cuore della Bassa Valcamonica, in provincia di Brescia, Boario Terme è una piccola ma conosciutissima località termale. Le Terme di Boario sorgono lungo la strada che unisce il Lago d’Iseo a tutte le principali località della Riserva Naturale della Valcamonica.
La storia delle terme inizia in epoca antica, già nel 1698 infatti, queste terme erano citate come Polle Medicinali da padre Gregorio Brunetti, che le citava per le loro proprietà benefiche e curative, per altro già note a partire dal 1400.
Le Terme di Boario sono alimentate da 4 sorgenti : Boario, Igea, Antica Fonte e Fausta.
Presso le Terme di Boario si trova un centro estetico, dove vengono proposti massaggi e trattamenti benessere personalizzati, centro fitness, area per fisioterapia e riabilitazione motoria, area per le cure termali, piscine termali, SPA, centro benessere, un parco secolare di 130.000 mq, ed un elegante hotel con ristorante.

Prenota ora

Stabilimento Termale:

Lo stabilimento termale delle Terme di Boario è uno dei più belli della Lombardia. Dotato di un grande parco secolare (di 130.000 mq), di un adventure park per gli sportivi, spa, centro benessere, piscina esterna con idromassaggio, sauna finlandese, bagno turco, bagno mediterraneo, docce emozionali, percorso Kneipp, cascata di ghiaccio, area relax, stanza del sale, e di un elegante hotel con ristorante.

Proprietà delle acque : 

Le indicazioni terapeutiche di queste acque riguardano le patologie inalatorie, del fegato e delle vie biliari, dell’apparato digerente, dell’apparato locomotore, dell’apparato respiratorio, dell’apparato urinario, dell’apparato del ricambio e dell’apparato ginecologico.

Composizione delle acque:

Le acque delle Terme di Boario provengono da quattro sorgenti, e sono tutte classificate come bicarbonato-solfato-calcio-magnesiaca.

Temperatura delle acque : 

La temperatura delle acque delle Terme di Boario è di 15°C.

Come arrivare

Piazzale delle Terme, 3 – 25041 Darfo Boario terme (Bs)

Autostrada A4 Milano-Venezia, uscita Seriate per chi proviene da Milano o Bergamo, Brescia per chi proviene da Venezia, poi proseguire seguendo le indicazioni per Passo Tonale, poi Darfo-Boario Terme all’uscita SS42 km 76 Boario Terme

Info e suggerimenti

Il primo stabilimento nacque verso la fine del XVIII secolo, con la nascita del Casino Boario, dove venivano somministrate le prime cure idropiniche. Col passare degli anni, la fama di queste acque acrebbe in maniera considerevole, tanto da iniziare l’imbottigliamento e la vendita nelle botteghe degli speziali di Milano. Uno dei più grandi estimatori queste acque termali fu il celebre scrittore Alessandro Manzoni, ancora oggi presso le terme è custodita una lettera firmata dallo scrittore, nella quale firmava un ordine di acquisto di 100 bottiglie.

Stabilimenti e Terme Libere in Lombardia