Rimettersi in forma tramite un approccio innovativo che unisca semplici pratiche estetiche a trattamenti medici è possibile con le medical spa: si tratta di centri qualificati che permettono di ritrovare il benessere psico-fisico attraverso l’integrazione di pratiche terapeutiche e servizi beauty&wellness, rappresentando delle vere e proprie cliniche dotate di ogni comfort necessario al cliente.

Il funzionamento dei medical spa si basa sulla collaborazione, al suo interno, di uno staff multidisciplinare composto da professionisti nel settore medico: ovvero medici, infermieri e fisioterapisti, fino a integrare figure specializzate nel benessere fisico come operatori estetici e massaggiatori. Lo scopo di questi centri è quello di offrire ai clienti un servizio completo a 360° gradi, senza rinunciare a tutti i comfort tipici delle SPA. Vediamo esattamente cosa sono le medical spa e come funzionano.

Cosa è una medical spa?

Inizialmente il fenomeno delle medical spa riguardava esclusivamente soggetti di “elite”, ovvero personaggi milionari e star del jet set internazionale; mentre oggi queste strutture si sono trasformate in validi centri accessibili a chiunque abbia la necessità di curarsi e prendersi cura di se. Oggi infatti sono sempre di più, gli uomini e le donne, che decidono di sottoporsi ai trattamenti delle medical spa per migliorare il proprio benessere mentale, oltre che naturalmente, il proprio aspetto fisico.

Ma come funziona, esattamente, una medical spa? E quali sono i trattamenti che vengono praticati al suo interno?

Innanzitutto va fatta una premessa: la parola “SPA” tradotta dal latino significa “salute attraverso l’acqua“: un concetto che nasce in epoca molto antica ma che fin dal principio si caratterizza come un luogo dedicato al benessere fisico e mentale, tramite l’impiego dell’acqua. Ma se è indubbio che queste strutture rimangono tutt’ora in voga, nel corso di questi ultimi anni vi si sono affiancate le medical spa, ovvero dei centri che, parimenti alle prime, oltre a dare spazio ai trattamenti dedicati alla cura del benessere (tipici delle prime) danno spazio a dei trattamenti innovativi, unendo insieme il meglio dei due mondi dedicati al relax psico-fisico: l’esperienza termale della SPA tradizionale con i trattamenti di medicina estetica effettuati da studi medici specializzati. Una medical spa, in poche parole, è una sorta di unione tra una SPA tradizionale e una clinica medica. Non si tratta, ovviamente, di un ospedale, ma di strutture adatte alle persone che sentono il bisogno di unire i vantaggi dei trattamenti estetici a trattamenti che aiutano a migliorare la qualità della vita tramite la supervisione di personale medico. All’interno delle medical spa, in aggiunta ai programmi personalizzati per i clienti, è possibile trovare anche un vasto menù di trattamenti dedicati alla bellezza del viso, alla cura del corpo e ai massaggi. Le medical spa rappresentano un mondo personalizzato di coccole e relax, dove è possibile affiancare salute, bellezza e benessere. Una volta compreso cosa sono le medical spa, cerchiamo di capire in cosa si differenziano dalle SPA tradizionali.

Differenza fra spa tradizionale e medical spa

Tra le medical spa, e le semplici spa, ci sono alcune differenze sostanziali: in primis quelle relative ai trattamenti effettuati. In una medical spa i clienti hanno infatti la possibilità di sottoporsi a tutti quei trattamenti di medicina estetica che gli stessi non possono effettuare in una classica SPA, in quanto realizzabili soltanto da un personale medico (in base a norma di legge). All’interno di una medical spa, il cliente, può sottoporsi a trattamenti di medicina e chirurgia estetica al contempo, oltre che naturalmente a trattamenti di benessere. Il medical spa può essere dunque immaginato come un centro che fornisce servizi a metà strada tra una struttura benessere e una clinica medica, finalizzato alla cura del corpo e della pelle. Oltre ai tipici trattamenti estetici di natura tradizionale, come ad esempio i massaggi, i pazienti possono sottoporsi a trattamenti vari di medicina e persino chirurgia, come ad esempio il fotoringiovanimento, il laser, la pratica di radiofrequenza per il viso e per il corpo, le infiltrazioni intrapelle tramite l’uso di botulino, i filler intradermici, il peeling chimico e la criolipolisi. Si tratta di centri gestiti da un team di personale medico: esperti qualificati in medicina e chirurgia estetica che, dopo un primo consulto conoscitivo del paziente e della sua condizione clinica, mettono a punto un percorso personale ricalcato sulle necessità del clienti, trattamenti che questo deve seguire in base alle proprie esigenze. Vediamo adesso quali sono i principali trattamenti offerti dalle medical spa.

Trattamenti offerti dalle medical spa

Il ventaglio di servizi di medicina estetica offerti da una medical spa variano in base al centro in cui il paziente si reca, anche se il linea generale è possibile affermare che, all’interno di una medical spa, i clienti possono sottoporsi ai seguenti trattamenti: sia cure mirate a migliorare il benessere psico-fisico sia trattamenti di medicina puramente estetica, soprattutto di natura dermatologica o di chirurgia plastica.

Vediamo quali sono i trattamenti di medicina estetica più comuni nel dettaglio: in primis troviamo i trattamenti anti-aging finalizzati a contrastare i segni del tempo (all’interno di una medical spa è infatti possibile seguire dei percorsi specifici per ottenere il ringiovanimento della cute o per prevenire i segni del tempo e dell’invecchiamento cutaneo). I segni caratteristici del tempo, infatti, sono evidenti perlopiù sulla pelle del viso, ma oggi la medicina estetica è in grado di fare dei miracoli al riguardo, tramite dei trattamenti che aiutano a rallentare il processo fisiologico di invecchiamento e nascondere gli antiestetici segni del tempo.

All’interno di una spa medica, i pazienti possono sottoporsi anche alle seguenti pratiche: somministrazione di filler nella cute con acido ialuronico (si tratta di un trattamento che, come dice il nome stesso, prevede l’uso di acido ialuronico sottocute, tramite l’utilizzo di siringhe con aghi sottili); trattamento di “resurfacing” (una pratica di medicina estetica che, tramite l’uso di tecnologie laser, aiuta a ringiovanire la cute senza alcun intervento invasivo di chirurgia estetica). Tra gli ulteriori trattamenti effettuati nelle medical spa rientrano i trattamenti “biorivitallizzanti”, spesso effettuati in aggiunta alla radiofrequenza: si tratta di una pratica che prevede l’uso di un’iniezione contenente sostanze biostimolanti come ad esempio l’acido jaluronico, vitamine o gel.

Lo scopo di questi trattamenti è quello di stimolare la produzione di elastina da parte dell’organismo, ma anche di collagene e acido ialuronico, contrastando per questa via l’invecchiamento cutaneo senza effetti collaterali. Nelle medical spa vengono eseguisti anche trattamenti per rimodellare il corpo, in aggiunta alle pratiche mirate volte a contrastare l’invecchiamento del corpo. Si tratta soprattutto dei trattamenti contro la cellulite e il grasso corporeo, e vi rientrano in particolare la “criolipolisi” (un trattamento che si basa sull’utilizzo del freddo, finalizzato a ridurre il grasso in eccesso nelle porzioni del corpo in cui è difficile eliminarlo tramite alimentazione ed esercizio fisico), e la “radiofrequenza corpo“, il cui scopo è invece quello di sconfiggere il grasso e la cellulite tramite l’uso del calore.

Le principali medical spa italiane

I vantaggi dei centri medical spa, e le loro differenze con i comuni centri spa, sono ormai chiari, resta solo da capire quali sono i principali medical spa in Italia. In lista troviamo soprattutto i seguenti.

Terme di Saturnia Medical Spa

Nel medical spa Terme di Saturnia i pazienti riceveranno delle consulenze specialistiche da parte di un’equipe multidisciplinare di medici, con trattamenti mirati per ogni singola problematica di salute.

Villa Eden Leading Park Retreat di Merano

Immerso nel verde di una vasta villa, Villa Eden Leading Park Retreat di Merano è il luogo ideale per ricevere trattamenti di bellezza e benessere di elevata qualità, grazie alla presenza di un’equipe medica che segue il paziente passo dopo passo nel raggiungimento del suo benessere psicofisico. Il centro è completo anche di servizio di ristorazione.

Wellness&Medical Spa Relais San Maurizio

Nel medical spa Relais San Maurizio la medicina specialistica si unisce alla corretta alimentazione, grazie alla “nutrigenomica”: una scienza che si occupa di studiare il legame intercorrente tra alimentazione e genetica, in modo da individuare le variazioni genetiche che possono portare l’organismo o non tollerare determinati cibi.

La Vivosa Apulia Resort

Un vero e proprio Resort antistress, ospitante al suo interno una “Antistress Academy”, è la Vivosa Apulia Resort, una struttura in cui recarsi per allontanare l’ansia e ritrovare il benessere psicofisico tramite dei percorsi mirati e personalizzati, ricalcati sulle esigenze di ciascuno.

La Wellness Resort Das Sieben

Uno dei trattamenti più utili eseguiti nelle medical spa è sicuramente la crioterapia, complici i suoi numerosi benefici. La Wellness Resort Das Sieben è senza dubbio uno dei migliori centri in cui praticarla: qui infatti, la camera per effettuare la terapia del freddo arriva a ben -110°C. Uno dei benefici più noti della crioterapia? La capacità di ridurre le infiammazioni del corpo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su

Acquista il tuo ingresso

Capodanno alle terme

Tutti i siti migliori siti termali dove passare il Capodanno 2023