Terme di Agliano

Agliano Terme è una piccola località termale della provincia di Asti da cui dista solamente 20 chilometri. La sua principale caratteristica, oltre alla presenza di incredibili fonti di acqua termale, è quella di possedere un territorio e una paesaggistica unica in tutta la regione. Agliano Terme si trova al centro del promontorio collinare che si estende fra le Langhe e l’Astigiano, terre di antica tradizione vinicola e gastronomica. Agliano è un paese considerato di notevole bellezza paesaggistica e la sua forza risiede proprio nel forte legame con il mondo agricolo, la tradizione contadina in questa località piemontese è più forte che mai. Le terme e lo stabilimento di Agliano sono ben integrate con questa antica realtà ed si pongono come un valore aggiunto ad una terra già ricca di bellezze, storia e cultura popolare.

La scoperta delle fonti termali di Agliano risale al 1770, ma solo a partire dai primi del 900 è iniziato un percorso imprenditoriale che ha fortemente inciso sull’economia del territorio. L’acqua delle fonti termali di Agliano è anche detta “Acqua marcia” in virtù del particolare odore esalato dalle terme a causa dell’altissima concentrazione di zolfo, un elemento che possono vantare pochissime acque benefiche italiane.

Prenota ora

Stabilimento Termale:

La fonte termale di Agliano, come già detto anche in precedenza, è stata scoperta nel 1770, ma, solo nel 900 è sorto il primo stabilimento termale, che oggi prende il nome di Centro Termale Fons Salutis. Lo stabilimento offre prevalentemente servizi e trattamenti legati al benessere e alle cure di specifiche patologie.

Il Centro Termale Fons Salutis dispone di 40 postazioni per aerosol e inalazioni per adulti, un piccolo reparto per i bambini, 10 postazioni per le irrigazioni nasali e apparecchiature per curare le patologie dell’orecchio, una piscina e percorsi vascolari con acqua termale.

Trattamenti

  • Cure inalatorie (per sinusiti, rinopatie, adenoidi, pansinusite, faringiti, laringiti, riniti, bronchiti, tonsilliti);
  • Cure per sordità rinogena (per stenosi, catarro, ipoacusia, ototubarite, tubarite, tubotimpanite, otite);
  • Cure per vasculopatie periferiche (per insufficenza venosa, vasculopatie, postumi da flebite);
  • Cure idropiniche (per stipsi, colite spastica, colon irritabile, dispepsia).

Servizi

  • Aquagym
  • Corsi di nuoto per bambini
  • Aquasoft
  • Corsi di acquaticità
  • Acquamica
  • Reparto per bambini
  • Bagni terapeutici
  • Grotte/stufe
  • Idromassaggi
  • Riabilitazione
  • Terapie fisiche
  • Trattamenti estetici
  • Massaggi
  • Cosmesi termale
  • Esami medici spelistici
  • Staff medico

Le acque:

Le acque termali di Agliano sono di tipo sulfureo-salso-alcalino-iodurate e sgorgano dalla Fons Salutis a una temperatura costante di 12,8°C.
Sono particolarmente indicate per il trattamento di malattie otorinolaringoiatriche e delle vie respiratorie, reumatiche, gastroenteriche, epatobiliari, vascolari e dermatologiche.

Come arrivare alle Terme di Agliano

Il mezzo più indicato per raggiungere la località termale di Agliano è la macchina, ecco una panoramica dei percorsi da prendere in base alla direzione di provenienza.

  • Da Milano e da Torino
    Prendere l’autostrada A21, uscire in direzione Asti Est, continuare sulla SS 231, prendere l’uscita in direzione della SP 456 e seguire le indicazioni per Agliano Terme.
  • Da Bologna
    Dall’autostrada Adriatica A14 continuare sull’autostrada del Sole A1, in prossimità di Piacenza continuare sull’autostrada A21, prendere l’uscita Asti Est, continuare sulla SS 231, prendere l’uscita in direzione della SP 456 e seguire le indicazioni per Agliano Terme.
  • Da Genova
    Dall’autostrada A7, continuare sull’autostrada A21, prendere l’uscita Asti Est, continuare sulla SS 231, prendere l’uscita in direzione della SP 456 e seguire le indicazioni per Agliano Terme.
  • Da Aosta
    Con l’autostrada A5 Aosta-Torino, raggiungere lo svincolo in direzione Genova-Milano, proseguire sull’autostrada A21, uscire in direzione Asti Est, continuare sulla SS 231, prendere l’uscita in direzione della SP 456 e seguire le indicazioni per Agliano Terme.
  • Da Asti
    Prendere la SS 231 in direzione di Acqui Terme/Alba, prendere l’uscita in direzione della SP 456 e seguire le indicazioni per Agliano Terme.

Info e Suggerimenti

Agliano Terme è una meta turistica di grande valore, oltre alle bellezze legate prevalentemente alla cultura contadina che offre il paese, ci sono tantissimi città e punti di interesse da visitare quando si viene in questa bellissima località; tra i principali suggeriamo: Asti e l’Astigiano, il Monferrato, le Langhe, i castelli di Calamandrana, di Burio, di Belveglio e di Montiglio.
Il borgo medioevale di Montiglio merita un cenno particolare. Il suo castello, risalente al XIV secolo, domina con la sua imponente mole su tutto il territorio circostante e custodisce al suo interno ampie sale decorate con bellissimi affreschi.
A Molizzo, a nord di Agliano, vale la pena visitare il santuario dell’Annunciazione, situato su una collina un tempo dimora di monaci eremiti.

Stabilimenti e Terme Libere in Piemonte