Terme Libere Fumarole Ischia

Le Fumarole sono terme libere dell’Isola di Ischia e prendono il loro nome proprio dal fenomeno che le origina, sono infatti originate dalla risalita di bolle di gas dal sottosuolo – ad una temperatura compresa tra i 46 e i 100 gradi -.

La sabbia delle fumarole è anch’essa ad una temperatura particolarmente elevate – tanto da risultare rovente in alcuni punti – e viene spesso utilizzata per specifiche terapie “sabbiature”.

Offerte Terme Libere Fumarole Ischia

Booking.com

Stabilimento Terme di Antonimina

L’isola di Ischia ospita diversi stabilimenti termali, i più famosi sono quelli di : Giardini Poseidon, Parco Termale Castiglione Parco Termale Negombo, Terme di Cavascura e i Giardini Termali Aphrodite Pollon.

Mappa e come arrivare alle Terme Libere Fumarole

Loc. Sant’Angelo NA

Le terme libere sorgono in località Barano e Sant’Angelo di Ischia, sono raggiungibili sia in auto che in taxi. Lasciata l’auto, in pochi minuti a piedi, si raggiunge la spiaggia.

Sara
SaraTripadvisor
Leggi Tutto
Una delle più belle spiagge dell’isola,forse la più estesa. Molto simpatico e divertente raggiungerla con la barca a motore da Sant’Angelo.Presenza delle tipiche “fumarole”
Marco
MarcoTripadvisor
Leggi Tutto
Questa spiaggia è particolare e vale la pena visitarla, perché sul versante di Sant’Angelo vi sono le terme fumarole, particolari perché si estendono sulla spiaggia, che in certe zone raggiunge temperature elevate. Per raggiungere il posto si può fare a piedi o con delle golf car disponibili in loco, esperienza consigliata, molto divertente…
Edoardo
EdoardoTripadvisor
Leggi Tutto
Spiaggia di sassolini molto piccoli, origine vulcanica. Passeggiata verso Sant’Angelo, deviazione x le antiche terme romane , scavate nella roccia di Cavascura (molto interessanti da visitare, io utilizzo i prodotti termali Cavascura), poi proseguire e prima di arrivare alla salitella di sant’Angelo, si incontrano le zone delle fumarole dove fuoriesce vapore a circa 90°…
Alessia
AlessiaTripadvisor
Leggi Tutto
Caratteristica spiaggia per la presenza di una zona in particolare molto bollente tanto da cuocere uova e patate…mare subito profondo ma bellissimo…
Precedente
Successivo

Informazioni utili e suggerimenti

Una piccola curiosità : le sabbie sono così calde che è tradizione, per la gente del posto, ma anche per i numerosi turisti, di cucinare qualcosa al suo interno, basta infatti scavare pochi centimetri e si troverà una temperatura molto elevata, perfetta ad esempio per cucinare le uova sode!

Stabilimenti e Terme Libere in Campania

Torna su