Fordongianus

Fordongianus è un piccolo comune della provincia di Oristano, in Sardegna, collocato nel cuore della regione storica del Barigadu. Il paesino sorge sulla riva occidentale del fiume Tirso in prossimità dei resti dell’antica città fortificata di Forum Traiani, dove sorge un antichissimo complesso termale risalente al I secolo d.C.

La città è famosa per le sue acque termali, il territorio ospita infatti un vasto bacino termale, con due stabilimenti termali e terme libere.
Gli stabilimenti termali sono quello di Is Bangius e Grand Hotel Terme, e le bellissime Terme Libere di Fordongianus, ai piedi del sito archeologico.
La cittadina di Fordongianus è poi particolarmente interessante per i suoi edifici storici

– Chiesa dei Santi Pieteo e Archelao
– Chiesa di San Lussorio
– Rovine della Chiesa di Santa maria di Lodduo
– Casa Aragonese
– Nuraghi di Casteddu Ecciu, Su Soliano, Pranu Antoni, Putzola, Santa Maria, Domus de Janas di Gularis, Domus de Janas di Domigheddas

Offerte Fordongianus

Booking.com

Proprietà delle acque Fordongianus

Per la sua particolare composizione, l’acqua termale di Fordongianus è utilizzata per la balneoterapia e la fangoterapia, per le terapie inalatorie (inalazioni, humage, aerosol, docce nasali) e idropiniche (obesità, gastrite, insufficienza epatica)

Composizione delle acque:

Le acque termali di Fordongianus sono classificate come salse-cloruro-sodiche-termoattive

Temperatura delle acque:

La temperatura delle acque alla sorgente è di circa 56°C

Stabilimento Termale Fordongianus

Il paesino di Fordongianus ospita due bellissimi centri termali, il Grand Hotel Terme e le Terme Is Bangius

Terme San Filippo

1. Grand Hotel Terme

Il Grand Hotel Terme Fordongianus ospita un elegante parco termale con spa e trattamenti estetici, benessere e terapeutici. Dispone di due bellissime piscine sterne e di una piscina interna con percorsi benessere.
L’elegante hotel 4 stelle offre la possibilità di un soggiorno di relax nel cuore della Sardegna. A disposizione degli ospiti spa privata, percorso detossinante, antistress, rimessa in forma, piscine termali e solarium.

Is Bangius

2. Is Bangius

Is bangius è un piccolo parco termale ospitato in una struttura risalente al 1800, sulla riva sinistra del fiume Tirso, in prossimità del sito archeologico delle Terme Romane, nell’omonima località “Is Bangius”.
Queste terme attingono acque termali direttamente dalla sorgente, le vasche interne hanno un fondaler di ciottoli che concente all’acqua di filtrare alloro interno direttamente dalla sorgente sottostante.

Terme Libere

Ai piedi delle rovine dell’antica città romana di Forum Traiani, le Terme Libere di Fordongianus si compongono di alcune piscine naturali di acqua calda.

Terme Liber Fordongianus

1. Terme Libere Fordongianus

Le Terme Libere di Fordongianus si trovano sulla riva del fiume Tirso, in prossimità del sito archeologico dell’antica città di Forum Traiani e delle Terme Romane. Qui il fiume ha creato delle piccole piscine naturali in cui le acque termali scorgano naturalmente ed è possibile fare il bagno, grazie alle temperature elevate delle acque sorgive.

Mappa e come arrivare a Fordongianus

Da Olbia : SS13DCN in direzione di Cagliari, prendere l’uscita per Abbasanta-Ghilarza-Fordongianus, e proseguire su SP23 fino a Fordongianus
Da Alghero : SS127bis verso Olmedo, poi SS13 e uscita in direzione SS131DCN, prendere l’uscita per Abbasanta-Ghirlaza-Fordongianus
Da Sassari : SS131 direzione Cagliari e uscita in direzione SS131DCN, prendere l’uscita per Abbasanta-Ghirlaza-Fordongianus
Da Cagliari : SS131DCN direzione Sassari, prendere l’uscita per Simaxis e procedere sulla SS388 attraversando Simaxis, Ollastra, Villanova Truschedu e proseguire fino a Fordongianus.

Storia

Fordongianus è l’antica Forum Traiani, importante città romana della regione storica del Barigadu. La città romana sorgeva in posizione strategica, incastonata tra i monti della Valle del Tirso. Forum Traiani era famoso soprattutto per la sua sorgente termale, tanto che esisteva un complesso termale già dal I secolo d.C. Le terme romane di Fordongianus furono creata sopra una sorgente di acqua calda ricca di proprietà curative. Secondo le ricostruzioni esisteva un grande edificio (oggi fulcro dell’area archeologica), con grandi piscine coperte. Le terme romane erano suddivise in tre ambienti : calidarium, tiepidarium e frigidarium. Le piscine erano protette da un tetto sorretto da archi, a creare una serie di volte a botte, il soffitto era realizzato di pasta vitrea di colore azzurro. I bordi delle vasche invece, erano incise raffigurazioni di Ninfe, le divinità dell’acqua. Il bellissimo pavimento invece, era realizzato a mosaico. L’accesso alle terme avveniva dalla zona sud, dove si trovava una grande piazza preceduta da una scalinata. Le proprietà benefiche e curative di queste acque erano già conosciute dai romani, come testimonia il ritrovamento di due statue raffiguranti il dio Bes, dio legato ai culti salutiferi, e di un piccolo spazio sacro dedicato alle ninfe.

Stabilimenti e Terme Libere in Sardegna

Torna su