Stabilimenti e Terme Libere in Sicilia

Le terme in Sicilia sono sicuramente da preferire nei casi in cui si voglia unire al soggiorno benefico, curativo o rilassante, una permanenza di tipo turistico o balneare: non solo la maggior parte delle Terme della Sicilia sono fra le più particolari d’Italia poiché hanno una collocazione geografica molto particolare, infatti, si trovano a pochi chilometri di distanza dal mare, tutte inserite in contesti di altissimo pregio naturalistico, paesaggistico e storico culturale.

Se si pensa alla Sicilia, la prima forma di turismo che viene in mente è quella di tipo balneare, ma in realtà questa meravigliosa isola offre molto di più.

Escursioni, montagne, stupende, città d’arte, buon cibo e eventi unici nel suo genere, la Sicilia è una regione che offre moltissimi spunti su tutti i fronti. Inoltre, per quanto riguarda il settore termale, quello siciliano è fra i meno onerosi di tutta la penisola italiana, ragione per cui ogni anno milioni di turisti da tutto il mondo la scelgono come meta per le loro vacanze estive.

Sono solamente sette le località termali presenti in questa terra, fra le più conosciute e apprezzate troviamo le Terme di Sciacca, una piccola cittadina in riva al mare. La loro popolarità è dovuta prevalentemente al grane flusso balneare che richiama le sue spiagge bianche.

Vulcano Terme è un altro fiore all’occhiello dell’offerta termale siciliana, nota per le sue eruzioni vulcaniche che sono una delle attrattive principali di questa località. I bagni caldi di Vulcano, inoltre, sono terme con accesso libero e questo è un ottimo motivo in più per visitare questo spettacolo della natura.

Meno popolare, ma non meno spettacolare è anche la località di Castellammare Terme nel Golfo di Trapani, una splendida meta balneare e non solo, infatti le acque benefiche di questa zona sono famose proprio per le loro particolarissime proprietà alcaline terrose che le rendono un ottimo rimedio naturale a patologie di tipo respiratorio e reumatico.

Nel contesto termale siciliano si inseriscono anche le “Terme Segestane”, apprezzate sin dalla più remota antichità e soprattutto impreziosite dalla prossimità al sito archeologico della famosissima città di Segesta, una delle più importanti della Magna Grecia siciliana.