Bagno Vignoni

Bagno Vignoni è una delle più antiche località termali della Toscana, in Val d’Orcia, il borgo di Bagno Vignoni ha origini medievali ma già in epoca etrusca e romana erano note ed apprezzate le sue acque termali, ricchissime di proprietà benefiche e curative.

Il borgo è incantevole, piccolo ma affascinante, sembra appena uscito da una fiaba… i suoi edifici antichi, le logge della piazza centrale, qui tutto sembra rivivere i secoli antichi, creando un borgo fermo nel tempo, dal fascino antico.

Bagno Vignoni, per le sue incredibili acque termali, venne scelto come luogo di ritiro e studio da Lorenzo Il Magnifico, che amava trascorrervi le sue giornate lontano da Firenze immerso nelle calde acque termali beneficiando delle loro importanti proprietà benefiche. Bagno Vignoni fu inoltre scelto da Santa Caterina da Siena che era solita ritirarsi in preghiera nella piazza centrale del paese, nel luogo in cui oggi sorge la loggia.

Al centro della Piazza delle Sorgenti, si trova una grande vasca di acqua sorgiva che defluisce in parte nel Parco dei Mulini, dove si trovano quattro mulini scavati nella roccia durante il Medioevo, ed in parte negli stabilimenti termali del paese.

Terme Libere:

Ai piedi del borgo di Bagno Vignoni, si trova il Parco dei Mulini, importante area storica che custodisce una bellissima vasca naturale, qui si trovano le famose terme libere. Le acque di questa vasca naturale sono straordinariamente azzurre, di un colore molto intenso, in netto contrasto con il bianco candito delle rocce calcaree circostanti. 

Stabilimento Termale:

A Bagno Vignoni si trovano due eleganti stabilimenti termali, l’Albergo Le Terme e l’Adler Spa Resort Thermae. L’Hotel Terme, dispone di un’area termale aperta anche agli esterni, qui si trova una grande piscina di acqua termale a 37-39°C, ed una vasca idromassaggio, in più un grande centro benessere con Sauna Romana, area massaggi e trattamenti, zona relax. L’hotel Adler propone un’esperienza di benessere unica nel suo genere, con una vasta zona termale & Spa,a cque termali a 36°C ed un’ampia scelta di trattamenti.

Proprietà delle acque:

L’acqua delle terme di Bagno Vignoni è ricca di minerali ed elementi benefici, nascono nel sottosuolo, a 1000 mt di profondità, e giungono a Bagno Vignoni sgorgando da diverse sorgenti, alcune poste direttamente nella vasca centrale della Piazza delle Sorgenti, altre negli stabilimenti termali.

Composizione delle acque:

 Le acque, ipertermali, solfato, bicarbonato, alcalino, terrose sono particolarmente indicate nel trattamento di patologie dermatologiche e disturbi dell’apparato scheletrico e muscolare.

Temperatura delle acque:

Le acque termali di Bagno Vignoni sgorgano dalla sorgente ad una temperatura di 52°C, per la loro particolare composizione sono indicate nel trattamento di molteplici patologie.

Stabilimenti Termali a Bagno Vignoni

1. Albergo Le Terme Wellness & SPA

Nella splendida cornice del borgo di Bagno Vignoni, con vista sulle colline toscane, l’Hotel Terme Wellness & SPA è l’ideale per chi desidera una soggiorno rilassante alle terme, tra relax, buona cucina e trattamenti di bellezza e benessere. L’hotel è stato ricavato da un antico palazzo del 1400, antica residenza estiva del Pontefice Papa Pio II Piccolomini, ed affacciato direttamente sulla vasca centrale con vista sulla Piazza delle Sorgenti. Le camere dell’hotel sono confortevoli ed accoglienti, l’arredamento è curato nei minimi dettagli, per un soggiorno rigenerante nel cuore della Toscana.

scopri di più prenota ora

2. Adler Spa Resort Thermae

Elegante e raffinato, l’Adler Spa Resort Thermae di Bagno Vignoni offre un’esperienza di benessere unica nel suo genere. Il parco termale si estende su una superficie di 1000 mq, tra interno ed esterno, perfettamente incastonato nell’ambiente circostante. Dispone di una piscina termale interna ed esterna con acque a 37°C, piscina sportiva, una grotta salina con acqua a 38°C arricchita con sali del Mar Morto, bagni di vapore, sauna finlandese, biosauna, bagno rasul orientale, Calidarium alle erbe, aree relax.

scopri di più prenota ora

Terme Libere a Bagno Vignoni

3. Parco dei Mulini

Il Parco dei Mulini sorge ai piedi del borgo di Bagno Vignoni. Venne istituito con l’obiettivo di salvaguardare e valorizzare uno dei grandi patrimoni di questo territorio ed in particolare di questa cittadina, quattro mulini che un tempo sfruttavano la potenza delle acque della sorgente termale, per macinare i cereali durante tutto l’arco dell’anno, anche durante l’estate, spesso siccitosa. L’attività dei mulini cessò verso la metà del 1900 e dal 1999 questo parco è stato restaurato ed aperto al pubblico. Oltre agli splendidi mulini, questo parco ospita una grande vasca naturale di acqua termale, bellissima ed incontaminata, con acque azzurro/turchesi dalle sfumature intense, sono queste le terme libere di Bagno Vignoni.

scopri di più

Come arrivare

Bagno Vignoni è facilmente raggiungibile in auto :

Da nord : prendere l’autostrada A1 fino all’uscita Firenze/Impruneta, alla rotonda prendere la prima uscita in direzione di Siena, proseguire prendendo l’uscita Siena Sud, proseguire ancora sulla strada Statale Cassia verso Roma, continuare per 45km, oltrepassato San Quirico d’Orcia, opo 4km, svoltare a destra in direzione di Bagno Vignoni.

Da sud : prendere l’autostrada A1 fino all’uscita Chiusi/Chianciano Terme, proseguire in direzione Chianciano Terme, poi ancora in direzione Monte Amiata sulla strada Statale Cassia, proseguire fino a San Quirico d’Orcia e dopo 4km svoltare per Bagno Vignoni.

La Storia

Bagno Vignoni è una delle località termali più famose ed importanti della Toscana. Le proprietà benefiche e curative dell’acqua termale di Bagno Vignoni erano note sin dall’antichità, presso i siti archeologici della città sono infatti stati rinvenuti reperti che testimoniano l’esistenza di antichi bagni. La città sorgeva in prossimità dell’antica Via Francigena ed era frequentata da commercianti e pellegrini che viaggiavano in direzione di Roma e si fermavano in questa località termale per godere delle proprietà curative delle acque. Nel corso dei secoli Bagno Vignoni mantenne la sua rilevanza come località termale, fu particolarmente amata da importanti personaggi, tra i quali Papa Pio II, Lorenzo de’Medici e Santa Caterina da Siena, che amava ritirarsi in preghiera sotto le logge della piazza centrale.

Stabilimenti e Terme Libere in Toscana