Calidario Terme di Venturina

Le terme di Venturina o Calidario Terme sono un bellissimo complesso termale che si trova in provincia di Livorno, nel cuore della rinomata zona turistica nota con lo pseudonimo di “costa degli Etruschi”, la quale dista solo pochi passi dalla costa del mar Tirreno, dal Golfo di Follonica e dalle principali località balneari della zona, che vi si affacciano dirimpetto all’isola d’Elba.
Il centro benessere di Calidario Terme di Venturina prende il nome dalla minuscola frazione del Comune di Campiglia Marittima nella quale sono ubicate.
Queste antiche fonti termali, sono particolarmente apprezzate dai turisti proprio per la loro particolare collocazione geografica; infatti le Terme di Venturina si trovano nel punto in cui si incontrano tre delle aree storico-naturalistiche più pregiate della Toscana: Costa degli Etruschi appunto, Val di Cornia e Maremma.
Il riferimento geografico più noto dei dintorni è il promontorio di Piombino, che dista una decina chilometri dal parco termale.

prenota ora

Stabilimento Termale:

Le Terme di Venturina sono ubicate, in realtà, all’interno di due stabilimenti termali: il primo sono le terme “Calidario”, che prendono il nome dall’omonimo laghetto termale naturale in cui sgorgano le tre polle di acqua calda. Il complesso termale si estende su una vastissima area di circa 601.000 mq nel quale sono presenti oltre alla vasca-laghetto, ricavata nell’antico invaso di raccolta delle acque termali, la Spa con thermarium nella quale vengono effettuati i principali trattamenti (sauna, bagno turco, docce emozionali e percorsi sensoriali, ma anche idromassaggio, ayurveda, massaggi orientali e riflessologia plantare).
All’interno di questa prima area sono presenti anche l’Hotel e il ristorante che completano l’offerta per gli ospiti. Queste due parti di stabilimento sono anche utilizzate per organizzare matrimoni e meeting di vario genere.
Il secondo stabilimento è quello di Terme di Venturina, che affiancano ai classici bagni nella piscina termale una serie di cure termali tra cui. terapie idropiniche, fanghi termali, balneoterapia e cure inalatorie, alcuni dei quali sono eseguiti in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale.

Le acque:

Le acque del centro benessere di Venturina sgorgano da tre distinte sorgenti termali, che presentano temperature diverse:
lo stabilimento delle Terme di Venturina ingloba la sorgente Canneto, nella quale è presente un acqua che sgorga naturalmente ad una temperatura di 34° e la sorgente Cratere, la quale invece, sgorga a ben 45° di temperatura;
le terme etrusche o dette anche “Calidario”, la cui ampia piscina termale presenta una temperatura sorgiva di 36°. La sorgente Calidario presenta un flusso particolarmente abbondante, pari a circa 12.000 litri al minuto.
La composizione chimica delle acque termali di Venturina è zolfo, cloruro di sodio, calcio e magnesio. Le principali attività terapeutiche per le quali vengono usate:
reumatismi e patologie osteo-articolari;
affezioni delle vie respiratorie;
malattie del fegato e delle vie biliari.

Come arrivare a Calidario Terme di Venturina

Il percorso migliore da percorrere per raggiungere le terme a Venturina è la strada che collega Livorno a Grosseto, ossia la Strada Statale 1 (via Aurelia). La statale è il modo più veloce ed economico per arrivare a Venturina da entrambi i capoluoghi, uscendo poi all’apposito svincolo “Venturina”. Per chi arriva da Livorno è possibile,per velocizzare i tempi, percorrere l’Autostrada A12 fino a Castiglioncello, prima di prendere l’Aurelia.
Anche la linea ferroviaria che collega Livorno e Grosseto ricalca il percorso dell’Aurelia: anche col treno dunque si arriva a Venturina, scendendo alla fermata di Campiglia Marittima che dista meno di un chilometro Calidario Terme di Venturina.

Info e Suggerimenti

Le acque termali dello stabilimento di Venturina sono famose per essere state ampiamente utilizzate e apprezzate già in epoca etrusca. In epoca romana la zona delle Terme era conosciuta come Aquae Populoniae e vi sorgeva un apposito insediamento.
Da secoli il rione di Venturina in cui sgorgano le sue benefiche acque termali prende il nome di “Caldana”, termine legato alle alte temperature con cui sgorgano naturalmente queste acque.

Stabilimenti e Terme Libere in Toscana