Rapolano Terme

In provincia di Siena, Rapolano Terme è una celebre località termale della Toscana.  La città ospita due bellissimi stabilimenti termali, le Terme Antica Querciolaia e le Terme di San Giovanni.

Rapolano Terme è una bellissima cittadina toscana, ospita importanti edifici e costruzioni antiche :

– Arcipretura di Santa Maria Assunta : chiesa consacrata nel 1646, al suo interno si trovano pregevoli opere, un’immagine della Madonna del Latte, realizzata dal pittore Paolo di Giovanni Fei, due oli su tela raffiguranti la Vergine Annunciata e l’Angelo Annunziante, risalenti entrambi al XVI secolo, un crocifisso quattrocentesco in legno, una tela raffigurante l’Assunta, realizzata nel 1600 e un dipinto raffigurante la Madonna che porge il Bambino a Santa Francesca Romana
– Chiesa del Corpus Domini : conosciuta anche come Chiesa della Fraternita, ospita un affresco cinquecentesco attribuito a Girolamo di Benvenuto e raffigurante la Madonna col Bambino e i Santi Giovanni Battista e Girolamo ed ubno stucco raffigurante l’Ultima Cena
– Porta dei Tintorni : il più antico accesso dalla cinta muraria alla città, risale al XIV secolo

Stabilimento Termale:

A Rapolano sorgono due stabilimenti termali, le Terme Antica Querciolaia e le Terme di San Giovanni. Le Terme Antica Querciolaia si trovano nel cuore della città di Rapolano, con numerose piscine termali, sia all’esterno che all’interno, ed un centro benessere. Le Terme di San Giovanni, a circa 1km dal centro abitato, è un elegante e lussuoso centro termale con annesso hotel.

Proprietà delle acque:

Le acque termali di Rapolano sono indicate nel trattamento di patologie dermatologiche, dell’apparato locomotore e delle vie respiratorie.

Composizione delle acque:

Le acque di Rapolano sgorgano da tre sorgenti : 

Bagni Marii: solfureo-solfato-biarbonato-calcica-magnesiaca
Pozzi 1,2,3: solfureo-bicarbonato-calcica
Pozzo 4: solfureo-bicarbonato-calcica

Temperatura delle acque:

Bagni Marii: 39.4°C
Pozzi 1,2,3: 39°C
Pozzo 4: 30-40°C

Stabilimenti Termali a Rapolano Terme

1. Terme Antica Querciolaia

Bellissimo parco termale nel cuore della città di Rapolano, l’architettura segue i naturali equilibri della natura, le strutture sono realizzate in travertino con tonalità calde, le piscine accogono le preziose acque termali della sorgente. Tutto intorno, un grande prato. Le acque delle Terme Antica Querciolaia sono consigliate per la balneoterapia e per le terapi inalatorie, per la loro composizione sono indicate nel trattamento di patologie dell’apparato respiratorio, in orinolaringoiatria, per malattie osteoarticolari e per malattie cutanee

scopri di più

2. Terme San Giovanni

Immerse negli splendidi panorami delle Crete Senesi, il parco Termale di San Giovanni è uno dei più belli ed esclusivi della Toscana.
Il parco piscine comprende tre vasche all’aperto e due all’interno, tutte con temperature differenti.
Un grande parco allestito con gazebi privati per qualche ora di relax leggendo o ammirando il meraviglioso panorama delle colline senesi. Inoltre le terme offrono la possibilità, nel fine settimana, di un bagno di notte.
A disposizione degli ospiti un ristorante, centro benessere ed un elegante hotel.

prenota ora scopri di più

Come arrivare

Rapolano Terme (SI)

Da nord : Autostrada A1 uscita Firenze/Certosa, superstrada Firenze-Siena direzione Arezzo, poi seguire le indicazioni per Rapolano Terme
Da sud : Autostrada A1 uscita Valdichiana, proseguire seguendo le indicazioni per Siena e poi per Rapolano Terme

La Storia

Rapolano ha origini molto antiche, così come antico è il termalismo sul territorio. Già i romani infatti crearono i primi bagni termali, come testimoniato oggi dal sito archeologico di Campo Muri. La città fu un feudo della famiglia Cacciaconti insieme alle vicine città di Serre e San Gimignanello. A partire dal XIII secolo Rapolano passò sotto il governo della città di Siena sotto la quale rimase per molti secoli. In questo periodo si sviluppano le due principali attività economiche del terrotorio, l’estrazione del travertino e le acque termali.

Stabilimenti e Terme Libere in Toscana