Terme Antica Querciolaia

Le Terme Antica Querciolaia si trovano proprio nel cuore della città di Rapolano Terme e sono un vero angolo di relax immerse tra i suggestivi panorami delle Crete Senesi.

La struttura sorge sull’antico complesso termale, risalente alla seconda metà del 1800, e ricorda la forma di un ferro di cavallo, tutte le piscine ed i giardini sono infatti disposti attorno alla sorgente. Il travertino, uno dei simboli di questa terra, è presente in ogni angolo del parco termale, in completa armonia con l’ambiente circostante.

Oggi queste terme sono una moderna struttura all’avanguardia, una delle eccellenze del termalismo in Toscana.

prenota ora

Stabilimento Termale:

Le Terme Antiche Querciolaia sono un elegante parco termale di Rapolano Terme. Si trovano nel cuore della città ed offrono un’esperienza di benessere e relax unica. Le piscine ed il giardino sono disposte a forma di cavallo attorno alla sorgente principale. A disposizione degli ospiti anche un moderno centro benessere. La principale caratteristica di queste terme è quella di avere piscine con acque termali a diverse temperature : 39-40°C, 30-34°C e 22-25°C.

Proprietà delle acque:

Le acque termali di Rapolano sono indicate nel tattamento di disturbi ostero-articolari (reumatismi cronici, artropatie croniche), cutanei (acne, seborrea, eczemi, orticaria, psoriasi), respiratori e in otorinolaringoiatria (riniti, faringiti, laringiti, sinusiti, tonsilliti e otiti). Le acque sono caratterizzati dalla presenza di alche, che apportano proprietà disinfettanti.

Composizione delle acque:

Le acque di Rapolano sgorgano da tre sorgenti :

Bagni Marii: solfureo-solfato-biarbonato-calcica-magnesiaca
Pozzi 1,2,3: solfureo-bicarbonato-calcica
Pozzo 4: solfureo-bicarbonato-calcica

Temperatura delle acque:

Le Terme Antiche Querciolaia dispongono di varie piscine con acque termali a diverse temperature : 39-40°C, 30-34°C e 22-25°C.

Come arrivare

Rapolano Terme (SI)

Da nord : Autostrada A1 uscita Firenze/Certosa, superstrada Firenze-Siena direzione Arezzo, poi seguire le indicazioni per Rapolano Terme
Da sud : Autostrada A1 uscita Valdichiana, proseguire seguendo le indicazioni per Siena e poi per Rapolano Terme

Info e Suggerimenti

Le Terme Antica Querciolaia vennero costruita nella seconda metà del 1800 e tra gli illustri ospiti che le frequentarono, si annovera Giuseppe Garibaldi che proprio qui, grazie alle incredibili proprietà benefiche e curative della sorente termale, curò la ferita inflittagli sull’Aspromonte. In ricordo di questo evento, Garibaldi parlò cosi delle Terme Antica Querciolaia :

“I bagni di Rapolano mi hanno tolto un resto d’incomodo al piede sinistro e l’effetto ne fu istantaneo, ciò mi dà buona opinione di questi bagni che penso di continuare per alcuni giorni” (agosto 1867).

Stabilimenti e Terme Libere in Toscana