Garniga Terme

Garniga Terme è un piccolo comune del Trentino Alto Adige, che si colloca geograficamente nella cosiddetta regione delle erbe nei pressi della città di Trento. Collocato in un ai piedi di un vasto giardino naturale composto prevalentemente da molte tipologie di erbe alpine, Garniga Terme ospita anche un omonimo centro termale che è rinomato proprio per effettuare trattamenti che combinano i già ottimi effetti benefici delle acque termali con quelli rilassanti e naturali di alcune delle erbe spontanee di questa regione, i quali vengono chiamati non a caso “bagni d’erba”. Garniga Terme è veramente una perla della regione Trentino che conta solamente 378 abitanti. Molto particolare è la storia etimologica legata al suo nome. Gli studi sull’origine del termine Garniga hanno aperto non poche controversie, poiché il toponimo è di difficile interpretazione, nonostante ciò la versione più in voga e maggiormente riconosciuta è quella che la fa derivare la parola Garniga dal tedesco “gar nichts” che letteralmente significa “proprio niente”. La origine di questa parola è molto significativa poiché si riferisce al fatto che in questo luogo, oltre ad essere da sempre stato poco abitato e dunque poco produttivo sia in termini economici che commerciali, la sua prima e unica caratteristica è quella legata proprio alle poche attività nate intorno alle erbe spontaneamente presenti su questa area.

prenota ora

Stabilimento Terme di Garniga

La struttura termale delle Terme di Garniga distano circa 30 chilometri dalla citta di Trento, lo stabilimento si affaccia su un meraviglioso giardino ricco di erbe alpine che è uno dei suoi punti di maggiore.

I trattamenti e i servizi

Le Terme di Garniga offrono i tradizionali trattamenti benessere e curativi tipici di questa tipologia di attività. Tra i trattamenti offerti, quello più interessante e unico offerto dalla struttura è “il Bagno d’ Erba” che consiste nell’immersione in un letto d’erba fresca che, grazie a processi metabolici, raggiunge gradualmente una temperatura compresa tra i 50° e i 60°. Le patologie principali per le quali questi bagni sono indicati sono: malattie artroreumatiche, dolore lombare cronico, lombosciatalgie, sindrome del tunnel carpale, spasmi muscolari.

Come arrivare a Terme di Garniga

Sono vari i modi per raggiungere il centro storico di Garnica Terme:

per chi viaggia in auto da Brescia percorre l‘autostrada A22 per Brennero/Austria si esce a Rovereto Nord/Villalagarina. Dopo aver percorso per alcuni km la provinciale 90 fino ad Aldeno (12 km), svoltare a sinistra e imboccare la provinciale 25, passare le frazioni di Cimone e proseguire fino a Garniga Terme.

Per chi sceglie come mezzo di trasporto il treno: la stazione ferroviaria più vicina è la Stazione FS di Trento.

Per chi viaggia in come i mezzi pubblici, invece, può prendere l’autobus Linea 302 (Trento-Ravina-Mattarello-Aldeno-Garniga) dalla Stazione delle autocorriere di Trento in via Pozzo, a m 100 dalla stazione ferroviaria.

Info e Suggerimenti

Nonostante il significa di Garniga voglia letteralmente dire “proprio niente” sono invece, molte le attività e i punti d’interesse in questa area del Trentino Alto Adige. Nei dintorni, di particolare rilevanza troviamo la chiesa di Sant’Osvaldo Re che riale al 1300,con una splendida navata gotica ricca di pietre lavorate e una crociera barocca con profili in malta. Una vera e propria opera d’arte anche per la posizione che domina tutta la valle dell’Adige e Trento, il Dos dei Nòzi.

Stabilimenti e Terme Libere in Trentino