Battaglia Terme

Il centro termale di Battaglia Terme si trova, come le altre località del distretto termale euganeo, in provincia di Padova. Il paese è collocato in una zona pianeggiante, immediatamente ai piedi  dei Colli Euganei.

Battaglia Terme si trova geograficamente parlando in una zona centrale, in quanto nel raggio di appena cinque km sono raggiungibili tutti gli altri centri termali del Parco dei Colli Euganei, ovvero Abano, Montegrotto e Galzignano. Il capoluogo di provincia, che si trova a nord di Battaglia Terme, dista dal centro termale una solamente una decina di km circa.

Battaglia Terme è un paese ricco d’acqua in virtù dei tanti  canali che l’attraversano. Il principale quello di Battaglia che, da nord, proveniente da Padova porta le acque del Bacchiglione a ricongiungersi attraversando il centro abitato con quelle portate dal canale Bisato che più a sud giunge fino a Monselice. In centro all’abitato, per mezzo di una triplice chiusa detta “Arco di Mezzo” nasce il canale Vigenzone che da Battaglia scorre in direzione est fino a ricongiungersi con il Bacchiglione in località Bovolenta. Minore per portata d’acqua, ma fondamentale per lo scarico delle piene, è il canale Rialto che, proveniente da nord ovest, sottopassa il Canale di Battaglia attraverso la botte del Pigozzo per confluire nell’alveo del Vigenzone.

prenota ora

Stabilimento “La contea” di Battaglia Terme

Lo stabilimento termale “la Contea” è l’impianto di Battaglia Terme , cioè uno dei numerosi complessi termali del famoso bacino idro-termale dei Colli Euganei.

Tale stabilimento si colloca come centro di eccellenza per il termalismo curativo, in virtù della sua grande disponibilità di attrezzature di avanguardia.
Sotto il profilo della netta vocazione curativa, lo stabilimento di Battaglia Terme di distingue dalle molte strutture delle Terme euganee che sono principalmente rivolte, invece, anche verso un termalismo ludico mirante al piacere ed al relax.

Trattamenti
La gamma di trattamenti dello stabilimento “La Contea” di Battaglia Terme è principalmente focalizzata sull’offerta di cure termali, fra cui rientrano:

  • Fangoterapia
  • Cure inalatorie
  • Cure per la sordità rinogena
  • Percorsi vascolari
  • Idrofisiokinesiterapia

A livello di benessere, viene proposto il classico bagno relax e benessere in piscina termale, con vasche idromassaggio, scivoli e area bambini.
Si aggiunga inoltre che lo stabilimento La Contea, presenta un reparto appositamente dedicato a cure fisioterapiche e riabilitazione in piscina termale.

Servizi

I principali servizi proposti dallo stabilimento termale La Contea di Battaglia Terme sono:

  • Corsi nuoto-aquagym
  • Area verde/spazio giochi per i bambini
  • Piscina esterna riscaldata
  • Connessione wi-fi libera .

Le acque:

Le acque che alimentano le Terme di Battaglia provengono dal medesimo bacino idrologico dei Monti Lessini, nelle Prealpi.
Raggiungono profondità pari a 2000-3000 metri, per poi risalire in superficie dove sgorgano alla temperatura di 87 gradi, collocandosi così in una classifica generale tra le più calde in Italia.

Quest’acqua ipertermale è classificata a livello chimico come salso-bromo-iodica, ed è indicata prevalentemente per la cura di infezioni legate dell’apparato vascolare, per le vie respiratorie, contro la sordità rinogena, i dolori reumatici e osteo-muscolari, oltre che per patologie della pelle.

Come arrivare alle Terme di Battaglia

In auto, Battaglia Terme risulta molto facile da raggiungere da tutte le parti d’Italia, grazie alla vicinanza con il primario snodo autostradale di Padova. Nel capoluogo euganeo confluiscono infatti la A4 dei Laghi che collega Milano a Venezia, la A13 che conduce qui da Bologna ed anche la Statale 309 Romea litoranea che rappresenta la prosecuzione fino a Padova della A14.
Chi arriva da Milano, Venezia, o dalla Riviera Adriatica, invece, deve soltanto confluire fino a Padova e poi immettersi verso sud sulla A13 fino all’apposita uscita “Terme Euganee”, che consente di raggiungere tutte le località del comprensorio termale euganeo.
Per chi arriva da Bologna il percorso più ottimale è quello legato all’uscita dal casello “Terme Euganee” che lo incontra prima di arrivare a Padova. In alternativa, per chi arriva dal cuore dell’Emilia può anche percorrere la Statale Adriatica, che collega Bologna a Padova, via Rovigo, che corre parallela alla A13.
Battaglia Terme è ottimamente servita anche dalla linea ferroviaria Bologna-Padova, che passa anche dalla frazione di Ferrara e Rovigo, prima di raggiungere l’apposita stazione del centro termale euganeo. Lo stabilimento termale si trova peraltro ad soli cinquecento metri di distanza dalla stazione di Battaglia, comodo da raggiungere anche a piedi.

Info e Suggerimenti Battaglia Terme

La predilezione da parte dei Romani per le acque di Battaglia è testimoniata dal suggestivo complesso termale del Monte Sant’Elena, dove, nell’enorme parco di Villa Selvatico-Capodilista, si trova la sorgente in grotta frequentata dai latini e quattro laghetti caldi.

Stabilimenti e Terme Libere nel Veneto