Montegrotto Terme

Montegrotto è una cittadina che si trova nel comprensorio dei Colli Euganei, a breve distanza da Padova, nel quale sorge il centro benessere Terme di Montegrotto. La zona è caratterizzata dalla presenza dell’omonimo parco naturale, ed è famosa in tutto il mondo per la forte presenza di sorgenti termali, che nel complesso vengono definite “Terme Euganee” che comprendo quelle di Abano, Montegrotto, Galzignano, Teolo e Battaglia Terme.
Considerata la collocazione, vale la pena abbinare il relax delle Terme Preistoriche di Montegrotto ad una escursione lungo gli itinerari del Parco Naturale dei Colli Euganei, due delle località più apprezzate della regione Veneto.
Comoda anche la visita alle principali città d’arte dei dintorni: Padova in primo luogo, che dista solamente 15 chilometri da Montegrotto Terme, ma anche Vicenza, Venezia ed Este.

prenota ora

Stabilimento di Montegrotto Terme

Lo stabilimento delle Terme di Montegrotto propone tre linee di attività legate al percorso benessere termale:

  • Acqua: utilizzata a scopo terapeutico tramite inalazioni, ma anche molto apprezzata a scopo di relax per l’efficacia mio-rilassante del bromo e tonificante dello iodio;
  • Fango: attraverso la pratica della fangoterapia che sfrutta le proprietà dell’argilla biologica maturata nelle acque termali per lenire e curare malattie reumatiche come artrite e osteoporosi;
  • Medical Spa: all’interno del centro termale di Montegrotto è presenta, anche, un apposito reparto di riabilitazione motoria attraverso trattamenti termali e riabilitativi, quali idro-kinesiterapia, linfodrenaggio, laser-terapia, elettro-terapia, ultrasuoni e magneto-terapia.

All’interno dello stabilimento termale di Montegrotto è presente anche il reparto Spa che si affianca al lussuoso hotel Terme Preistoriche annesso al complesso termale di Montegrotto.
Sono ben nove le linee di trattamento messe a disposizione dal centro benessere per le esigenze di ogni visitatore: che vanno da trattamenti “classici” per viso e corpo a quelli specifici per capelli, alla talasso-terapia ed ai trattamenti con argille colorate contenenti i benefici estratti naturali dei Colli Euganei.

Le acque

Le acque benefiche delle Terme Preistoriche di Montegrotto sono ricche di proprietà terapeutiche acquisite mediante il lungo percorso che le acque affrontano che va dai Monti Lessini, nelle Prealpi, fino a giungere ai Colli Euganei. Un tragitto, lungo circa 80 chilometri, che impiega 25/30 anni per compiersi e nel frattempo le acque raggiungono una profondità di quasi 3.000 metri arricchendosi di minerali e sali che donano le virtù curative.

Tali acque sono classificate come salso-bromo-iodiche e ipertermali visto che sgorgano ad una temperatura di ben 87°.

 

Come arrivare alle Terme di Montegrotto

Si possono utilizzare varie possibilità per raggiungere le Terme di Montegrotto, se si utilizza come mezzo di trasporto l’automobile e si proviene da Verona, Vicenza e Venezia è necessario percorrere l’Autostrada A4 fino a Padova, dopodichè si prosegue per 15 chilometri verso sud sulla strada statale 16; mentre, da Bologna si percorre la A13 Bologna-Padova fino all’apposita uscita “Terme Euganee”.
Se si decide di voler raggiungere la destinazione Terme di Montegrotto, con il treno, basta scendere alla fermata di Montegrotto Terme che si trova sulla linea Padova-Bologna. Dal Piazzale della stazione è quindi a disposizione, eventualmente, il servizio di Taxi.
In aereo, lo scalo più vicino è quello di Venezia, che dista 60 km di distanza ed è collegato direttamente con le Terme di Montegrotto il tempo di percorrenza fra i due punti d’interesse è di circa 90 minuti.

Info e Suggerimenti Terme di Bibione

Le Terme di Montegrotto si fregiano del titolo di “terme preistoriche” in virtù dell’antichissima frequentazione di queste fonti benefiche da parte dell’uomo. Il primo utilizzo di acque termali, storicamente certificato, risale alla cosiddetta “Età del Ferro”. Sicuramente la popolazione dei Veneti, che dominava questa zona prima dell’avvento dei Romani, già utilizzava le acque termali nei propri riti religiosi e per riti curativi.
L’attuale nome della località che ospita queste acque prodigiose, Montegrotto, deriva proprio dalle proprietà benefiche di queste acque termali: nel Medioevo, infatti, questa zona venne definita Mons Aegrotorum ovvero “Monte degli Ammalati” per via della schiera di malati che vi si recavano per usufruire degli effetti terapeutici delle acque.

Stabilimenti e Terme Libere nel Veneto